Andrea Cafà 2Apprendiamo con grande soddisfazione – dichiara Andrea Cafà (in foto), presidente nazionale di CIFA – Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome – che la Regione Siciliana ha recepito la proposta avanzata dal nostro rappresentante regionale Fabio Virdi, derogando in parte a quanto previsto dal Piano Garanzia Giovani, dando così la possibilità anche alle aziende che hanno effettuato riduzione di personale negli ultimi dodici mesi di ospitare tirocinanti. Un segnale positivo per le imprese che va ad innescare un clima generale di fiducia.

Continua a leggere...

Fabio Virdi Cifa SiciliaNei giorni scorsi ha preso il via la fase operativa del Piano Garanzia Giovani in Sicilia. Le aziende siciliane potranno ospitare giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni per un percorso di tirocinio, al termine del quale potranno decidere se concludere l'esperienza o se procedere ad una eventuale assunzione agevolata. Il periodo di tirocinio non costituisce rapporto di lavoro e al tirocinante sarà riconosciuta un'indennità di 500 euro mensili totalmente a carico della Regione Sicilia.

Continua a leggere...

CIFA-Ecofin 2Roma, 15 Settembre 2014 - Dai ministri finanziari riuniti al vertice Ecofin di Milano è emersa la necessità di attuare le riforme strutturali per sostenere la crescita del sistema economico europeo.

Continua a leggere...

DSC 0004Roma, 3 Dicembre 2014 - Il Convegno promosso dalla CIFA - Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome - dal tema “La riforma del lavoro nell’Italia che cambia”, tenutosi ieri nella prestigiosa sede della Pontificia Università Agostiniana, ha messo in rilievo, attraverso gli interventi dei relatori, gli aspetti più attuali legati alla riforma del lavoro (Jobs Act) con uno spazio di approfondimento sull’interessante tema del Welfare e delle politiche di conciliazione del lavoro con la Famiglia.

Continua a leggere...

ammortizzatoriRoma, 5 Agosto 2014 – Con decreto Interministeriale del 01 agosto si sono definiti i nuovi criteri di accesso alla Cassa Integrazione in deroga e mobilità; il Ministero del Lavoro, con nota ufficiale, individua tra le modalità di rifinanziamento il "prelievo forzoso" dello 0,30 gestito dai Fondi Interprofessionali per finanziare la Formazione Continua, quantificato in 92,4 milioni di euro.

Continua a leggere...

Locandina 2Roma 17 Novembre 2014

Giorno 2 Dicembre 2014, alle ore 10:00, presso la Pontificia Università Agostiniana, sita a Roma in Via Paolo VI n. 25,  si terrà il convegno organizzato dalla CIFA dal titolo “La riforma del lavoro nell’Italia che cambia: contrattazione, welfare, formazione e politiche di conciliazione ”

Durante il convegno è previsto un confronto diretto tra i Presidenti delle Commissioni Lavoro dei due rami del Parlamento, in un momento – quale quello attuale – dove la dialettica politica, tra le diverse anime del governo, è focalizzata proprio sul “job act”.

 

Continua a leggere...

 foto pattolazio cifa consultaCDLUn Patto Territoriale Regionale con l’obiettivo di mantenere vigenti le previsioni in tema di contingentamento dei rapporti di lavoro a tempo determinato, stabilite dalla contrattazione collettiva in essere alla data di entrata in vigore della L 78/14 sino al 31 dicembre 2015. Questa la proposta presentata alle Parti Sociali, avanzata dalla Consulta Regionale dei Consulenti del lavoro del Lazio, in occasione del Festival Lavoro 2014.

Continua a leggere...

tfr

CIFA manifesta ferma contrarietà alla proposta presentata dal Governo di distribuire su base mensile i ratei di TFR.

La Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome si esprime negativamente all’ipotesi del Governo Renzi di inserire la quota TFR nella busta paga dei lavoratori. Il presidente di CIFA, Andrea Cafà, argomenta così il punto di vista della Confederazione ‘In primo luogo non si tratterebbe di un aumento delle risorse economiche, infatti questi soldi appartengono già da ora ai lavoratori e quindi il loro incassarsi mensilmente costituirebbe solo un anticipo di cassa e null’altro.

Continua a leggere...

ccnl ebook soloLa CIFA - Confederazione Italiana delle Federazione Autonome - è lieta di presentare il primo e-Book* di un Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro.

Si tratta del CCNL intersettoriale sottoscritto il 24 luglio 2013 dalla stessa confederazione datoriale, insieme alla Fedarcom, alla Confsal, alla FNA Confsal e alla Snalv, e relativo ai settori Commercio, Terziario, Distribuzione, Servizi, Turismo E Pubblici Esercizi.

Continua a leggere...