Dopo la flessione registrata in novembre, il made in Italy ha dato l'ennesimo segno di vitalità tornando in ripresa sui mercati extra Ue . Un segnale di ottimismo verso il futuro. Vediamo subito i numeri. nel dicembre 2008 l'export è aumentato del 5,4% rispetto all'anno precedente e del 2,1% in termini congiunturali. Al contrario, l'import è

Continua a leggere...

Detassazione straordinari e premi produttività. Il Governo insiste su quelle misure ritenute di maggiore impatto per aziende e lavoratori, al fine di scongiurare una crisi economica che colpisce ormai tutte le fasce di reddito. Per quanto riguarda i lavoratori dipendenti, una possibilità di risparmio potrebbe arrivare dalla detassazione dei

Continua a leggere...

Secondo un'indagine della Camera di commercio di Milano sono 323 mila le nuove imprese nei primi 9 mesi del 2008. Prima Roma (24.530 nuove imprese ) subito seguita da Milano. La classifica delle regioni vede prima la Lombardia (16,5%), poi Lazio (10,3%) e al terzo posto la Campania (8,8%). Tra i settori, le iscrizioni piu' numerose si registrano nel commercio (20%), nelle costruzioni (16%) e nei servizi alle imprese (8%). Bene anche l'agricoltura (8%) e il manifatturiero (7%).


È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2008, il Decreto del 13 novembre 2008 con il quale il Ministro del Lavoro, della salute e delle politiche sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze, identifica, per il 2008, le aree del nostro Paese dove il tasso di occupazione femminile è

Continua a leggere...

L'Inail, con la nota del 22 dicembre 2008, fornisce le istruzioni per l'applicazione all'Autoliquidazione 2008/2009 delle riduzioni contributive in favore delle imprese ubicate nelle zone svantaggiate (ex art. 9 c. 5, L. n. 67/1988 e successive modificazioni).

Continua a leggere...

Con due note del 7 gennaio 2009 INAIL fornisce alcune precisazioni ulteriori in merito al Libro Unico del lavoro.
Si segnala che entro il 16 gennaio verrà realizzata anche l'unificazione delle procedure comunicazione delle deleghe/tenuta del Libro Unico sul portale dell'Istituto.

Continua a leggere...

Riduzione dei premi per gli artigiani, 50 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici e quasi 80 milioni di euro di investimenti in edilizia sanitaria. Sono questi gli ambiti d'intervento dei primi

Continua a leggere...

Aria di disposizioni anti-crisi per favorire le PMI nel 2009. Il decreto, da convertire in legge entro il 28 gennaio, introduce varie novità per la semplificazione della chiusura dei bilanci e per l'ottenimento di sconti fiscali. In particolare si sottolinea la riduzione delle sanzioni per la regolarizzazione delle violazioni fiscali. Potrà essere pagato il

Continua a leggere...

La finanziaria 2009 è legge. La Camera dei deputati ha approvato il provvedimento con 273 voti favorevoli, 174 contrari e due astensioni. Si tratta di un provvedimento light, che si inserisce nel piano triennale di finanza pubblica voluto dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti. Poche le modifiche apportate al testo nel corso dell'esame

Continua a leggere...