Presentazione report E-commerce Italia Casaleggio AssociatiMartedì 16 aprile, nella splendida cornice del Centro Congressi della Fondazione Cariplo, è stata presentata la XIII edizione del Rapporto E-commerce in Italia di Casaleggio Associati. L’autorevole ricerca sullo stato di salute delle imprese italiane in relazione alla competizione digitale è stata quest’anno presentata in partnership con diverse organizzazioni, tra cui il Fondo FonARCom e CIFA.

I trend digitali del 2019

Molti gli insight emersi dalla ricerca. In primo luogo, il rapporto ci fornisce un’evidenza positiva sullo sviluppo dell’e-commerce in Italia, che cresce in doppia cifra (18%), ma che è ancora lontano dai tassi di sviluppo che si registrano nei Paesi nel Nord Europa, indicando quindi un interessante ulteriore potenziale di crescita per le aziende italiane in ambito digitale. In aggiunta a ciò, grande rilievo assumono i nuovi trend digitali, quali, ad esempio:

CIFA partner del report E-commerce Italia Casaleggio Associati

  • Il social commerce, che rappresenta una modalità di acquisto di beni e servizi effettuata su piattaforme social e/o attraverso modalità che favoriscono l’interazione e la creazione di una community di consumatori che si relazionano tra di loro e con le imprese nel “villaggio globale digitale”;
  • La multi e omnicanalità, ossia l’utilizzo simultaneo, continuo e seamless di tutti i canali che l’azienda mette a disposizione al suo pubblico rilevante per portare avanti attività di vendita, di fidelizzazione e di engagement;
  • I nuovi canali e customer touchpoint creati dall’ecosistema digitale, come ad esempio il mobile commerce (m-commerce, acquisti e vendite generati da smartphone e tablet), il TV commerce (t-commerce, acquisti e vendite generati da Smart TV dotate di collegamento alla Rete) e, naturalmente, il social commerce (s-commerce).

Le aziende intervistate nel rapporto affermano che il digitale ha avuto un effetto moltiplicatore sugli investimenti in internazionalizzazione, rendendo più agevole veicolare i prodotti del Made in Italy all’estero grazie alle nuove e più sofisticate piattaforme digitali di commercio elettronico oggi disponibili. Inoltre, un altro tema assai rilevante e connesso con quelli suddetti riguarda la reputazione online e il posizionamento, che, attraverso il digitale, possono essere controllati in maniera più precisa grazie ai nuovi strumenti di rilevazione del sentiment degli stakeholder.

L'impegno di CIFA per favorire la digitalizzazione delle imprese

Alla luce di questo scenario, CIFA ha ritenuto importante e coerente con la sua mission partecipare in qualità di partner alla presentazione del Rapporto E-commerce in Italia 2019, che sarà replicata il prossimo 8 maggio a Roma.

Infatti, secondo il Presidente della Confederazione Andrea Cafà:

CIFA partner del report E-commerce Italia Casaleggio Associati: crescita del fatturato È importante non dare per scontato che i benefici dell’ecosistema digitale sulle attività delle imprese possano essere colti e valorizzati da tutte le aziende italiane. Infatti, sebbene i dati che ci restituisce il Rapporto E-commerce in Italia di Casaleggio Associati ci lascino ben sperare per il futuro, occorre vigilare costantemente sulle nuove tendenze del digitale e assicurarsi che le imprese italiane, a prescindere dalla loro dimensione, possiedano al loro interno una cultura organizzativa adeguata per riuscire a cogliere queste nuove opportunità di crescita. A questo proposito, CIFA è pronta ad impegnarsi in maniera proattiva affinché ciò si verifichi, onorando la sua missione principale che è quella di sostenere e tutelare gli interessi degli imprenditori italiani, per favorire la crescita, l'innovazione, lo sviluppo competitivo del Sistema Paese.

Scarica il Report E-commerce Casaleggio Associati

CIFA partner del report E-commerce Italia Casaleggio Associati: distribuzione fatturatoCIFA partner del report E-commerce Italia Casaleggio Associati: prospettive dei settori nel 2019