Approvati il 26 luglio 2010, ma inattesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, due Decreti interministeriali riguardanti le assunzioni di soggetti percettori d’indennità di disoccupazione e disoccupati ultracinquantenni.
Un decreto istituisce sollievi contributivi, pari alla contribuzione apprendisti, per chi assume nel 2010 soggetti percettori dell’indennità di disoccupazione ordinaria con più di 50 anni di età.
L’altro, invece, tratta gli sgravi per i datori che assumono, sempre durante il 2010, lavoratori che beneficiano dell’indennità di disoccupazione ordinaria ed edile. In questo caso gli alleggerimenti contributivi sono pari all’indennità di mobilità che sarebbe spettata per la permanenza nelle liste.
L’INPS introdurrà delle regole secondo le quali il datore di lavoro deve presentare domanda entro un mese dall’assunzione. In caso di assunzione precedente, la domanda va presentata entro un mese dalla pubblicazione delle suddette istruzioni dell’Istituto.